Elbasan

Elbasan e il suo bellissimo panorama

La città di Elbasan, capitale della omonima prefettura si trova nell’Albania centrale, nella pianura di che prende il nome dalla regione stessa, sulla riva destra del fiume Shkumbin, circondato a est da Krasta e Madhe e Vogël, a nord e nord-ovest dalle colline di Ullishtave, a ovest dal torrente di Zaranika, a sud dal fiume Shkumbin.

Sul lato ovest della città passa il torrente Zaranika e ad est quello di Manazderia.

Elbasan è una delle città più grandi del paese con una popolazione di circa 128.000 abitanti.

Elbasan si trova tra le latitudini nord 41°27′, sud 40°10′, est 20°34′ e ovest 19°03′ e si trova ad un’altitudine media di 125 m sul livello del mare.

Il clima della città, ma della stessa regione è mite, gli inverni sono miti e piovosi e le estati sono calde e secche.

La storia di Elbasan

La storia delle regioni dell’Elbasan ha le sue origini nel II secolo p.e.s. con i primi insediamenti illirici. Dai dati archeologici si ritiene che il primo nome di Elbasan fosse Mansius che significa luogo di residenza.

Elbasan è stata fondata dal sultano Mehmed II e Ballaban Pasha nel XV secolo. La documentazione dell’epoca prova che a metà del 1600 Elbasan contava 2000 case e 900 botteghe.

Elbasan si trasformò in un importantissimo centro commerciale per colpa della via Egnatia che era molto favorevole. I prodotti della città di Elbasan trovarono un mercato sia all’interno che all’esterno del paese.

Elbasan è famosa per l’organizzazione di fiere, la prima fiera è quella del 1381, seguita da altre in periodi successivi.

Il 2-9 settembre 1909 fu convocato il Congresso di Elbasan, tra le decisioni più importanti vi fu l’apertura della Scuola Normale, avvenuta il 1° dicembre 1909 e l’istituzione della Società del Progresso.

Nel 1913 fu fondata la società calcistica Elbasani, che fu dichiarata due volte campione d’Albania, due volte vincitrice della Coppa d’Albania e una volta vincitrice della Supercoppa.

Nel periodo che va tra il 1924 e il 1939, la città di Elbasan, conobbe un notevole sviluppo in più direzioni, soprattutto nelle infrastrutture con la costruzione di strade che collegavano Elbasan con Tirana, Durazzo, Korça, Gramsh, Dibra, la costruzione della rete idrica cittadina e la costruzione di una centrale elettrica.

Il turismo ad Elbasan Arte e Cultura

Il Museo “Aleksandër Xhuvani” si trova nella parte settentrionale del castello di Elbasan, nella casa dove il prof. di cui il museo porta il nome, svolse un’intensa attività politica, educativa, culturale e linguistica, divenendo una delle figure più importanti dell’ultima tappa dell’era del rinascimento nazionale albanese.

Il Palazzo dello Sport è stato costruito nel 1982.In questo palazzo si tengono le loro riunioni le squadre di pallamano dello Sport Klub Elbasani, la squadra di sollevamento pesi, wrestling.

Oltre a queste attività, si svolgono vari concerti ed eventi. La sua capacità è di 2.200 posti. Il palazzo è dotato di tutte le infrastrutture per il normale svolgimento delle attività sportive. Ai primi piani si trovano spogliatoi e docce, mentre ai secondi piani si trovano gli uffici per l’amministrazione e i formatori.

La Moschea del Re è considerata un oggetto di culto simbolico per i musulmani oggi a Elbasan, l’anno di costruzione non è noto con precisione ma si pensa sia stata costruita alla fine del secolo. al XV.

Per l’epoca era il secondo consecutivo dopo la moschea fatta costruire dal sultano Mehmeti II nel 1464, quando fu ricostruito il castello di Elbasan. Questo santuario coincide con l’epoca del sultano Bayezid II. La moschea è più frequentata nella città di Elbasan.

Cosa mangiare

Elbasan è una delle città che ha conservato fanaticamente la tradizione gastronomica.

Gusto, cultura e tradizione si intrecciano. Da questa città provengono alcuni dei piatti principali della cucina tradizionale albanese, tra questi ricordiamo il ballocums, sono biscotti che vengono sfornati nella festa del giorno d’estate.

La casseruola allo yogurt è un altro piatto tradizionale di questa città, il segreto di questo piatto sta nella marinatura della carne e nel mescolare le spezie con cui viene spalmata la carne. Chi prova questi i piatti e altri della città rimane soddisfatto.

Vacanze termali ad Elbasan

A circa 5 km dalla città, nel paese di Llixhë, si trovano stabilimenti termali, molto apprezzati nel nostro paese per i loro alti valori curativi contro varie malattie reumatiche.

Le Terme di Elbasan, altrimenti note come I bagni di Elbasan, si trovano a Tregan vicino alla città di, sorgenti conosciute ed utilizzate fin dall’epoca romana.

Si stima che le acque termali abbiano circa 5 secoli e nell’Ottocento furono utilizzate come acque curative.

L’allora re Ahmet Zogu chiese ad un medico specialista di venire a Elbasan per valutare queste acque, al termine dello studio è stato documentato un documento che dimostra che le acque sono utili e curative per alcuni tipi di malattie.

Qui vengono trattate numerose malattie delle vie respiratorie, del sistema nervoso, della pelle, dello stomaco.

Elbasan è una bellissima città che accoglie turisti da tutto il mondo. Il connubio tra bellezza, tradizioni, e cultura attrae a visitare questo luogo affascinante.

Hotel Elbasan - Dove alloggiare


Cerca un traghetto per raggiungere l'Albania