Durazzo

Durazzo

Durazzo

Indice

  • Informazioni sulla Città
    • La città di Durazzo in Albania
    • Dove si trova e come raggiungerla
    • Economia della Città
  • Cosa vedere a Durazzo
    • Il viale e la Vita Notturna

 

Informazioni sulla Città

La città di Durazzo in Albania

Durazzo è la seconda città più grande dell’Albania, ha una popolazione di oltre 200.000 abitanti.

È una delle città economiche più antiche e importanti dell’Albania. Durazzo ha climi miti in inverno dove la temperatura minima va di 5 °C a gennaio e massima 28 °C a luglio e agosto. Giugno, Luglio e Agosto sono i mesi più caldi e più secchi.

Dove si trova e come raggiungerla

Durazzo si trova sulla costa centrale Albanese, a circa 33 km (21 miglia), a ovest della capitale Tirana. Si trova in uno dei punti più stretti del mare Adriatico, di fronte ai porti italiani di Bari (a 300 km) e Brindisi (a 200 km)

Durazzo è il centro del sistema ferroviario albanese, non ha un aeroporto, il più vicino è il Madre Teresa di Tirana, ma il porto è il più importante del Paese ed è collegato all’Italia da traghetti di linea Durazzo – Bari, Durazzo – Ancona, Durazzo – Trieste.

Economia della Città

Il porto di Durazzo, oltre il turismo, è il fulcro e motore dell’economia della città Albanese. Ha una superficie totale di 1,4 km² e un bacino di 0,67 km². Il canale di ingresso è profondo 9,5 m, largo 40 m e lungo 1,2 miglia.

Ci sono 11 moli operativi nel porto da 6,6 a 11 m di profondità con una lunghezza di circa 2.200 m. La superficie totale per lo stoccaggio delle merci è di 270.000 mq di cui 27.000 mq coperti.

Nel porto di Durazzo, arrivano non solo Turisti e chi viene per il turismo dentale in Albania ma vengono caricati e scaricati tutti i tipi di merci minerarie, combustibili, cemento e articoli di diverse categorie.

È collegata alla Slovenia dalla linea di traghetti Durazzo-Kuper, inoltre, è anche il punto di partenza del Corridoio 8, nonché l’intersezione delle più importanti linee autostradali, dove la più importante è la linea Durazzo – Kukës – Morinë che collega l’Albania con il Kosovo riducendo la distanza di percorrenza.

Durazzo è già coinvolta in importanti progetti della Banca Mondiale e di importanti Agenzie Internazionali, entrando in una fase importante dello sviluppo economico locale.

Durazzo è il fulcro di tutti i tipi di trasporto. Se ci riferiamo all’antica espressione che al tempo dell’Impero Romano di “Tutte le strade portano a Roma”, in Albania, sarebbe: “Tutte le strade portano a Durazzo”.

La storia della città

Durazzo, la seconda città più popolosa dell’Albania, dopo la capitale Tirana,  è anche la città più antica del paese, si data la sua fondazione al 626 a.C., una città di 3000 anni nel cuore dell’Europa.

Durazzo è anche ricordata come capitale dello stato Albanese dal 7 marzo 1914 all’11 febbraio 1920.

Al suo centro si trova l’Anfiteatro con 20.000 posti, unico in tutti i Balcani. Il patrimonio archeologico della città rende naturale per ogni residente di Durazzo sentirsi orgoglioso della sua città. Durazzo, definita la Taverna Adriatica, accoglie nei tempi moderni turisti e visitatori da tutto il mondo.

Cosa vedere a Durazzo

Valori turistici e archeologici attendono ogni turista e visitatore per godere delle bellezze naturali e per toccare e vedere da vicino l’antichità. Alcuni dei luoghi da visitare sono l’Anfiteatro, il Museo Archeologico, La villa reale di Zog, Castello di Durazzo, Piazza della Libertà.

Un luogo iconico e noto a Durazzo per molti anni è la Torre Veneziana, una torre costruita dai bizantini nel XV secolo con un diametro di 16 m e un’altezza di 9 m.

La torre è visitabile da chiunque e si può entrare all’interno per vedere l’edificio più nel dettagli, chiunque visiti Durazzo dovrebbe fermarsi per una foto in questo luogo, in quanto è conosciuto come una zona che meglio rappresenta la città.

L’anfiteatro si trova al centro del quartiere più antico di Durazzo, circondato dalle case degli abitanti, è la più importante rovina antica di Durazzo ed è la più grande di tutti i Balcani.

Il Museo Archeologico e inaugurato il 13 aprile 2002 sulla base dei materiali conservati dal precedente museo, è stato allestito in riva al mare, a pochi metri dal porto, sulla strada che porta alla spiaggia di Currilave, ai piedi di una bella collina. Il nuovo museo conta circa 2000 oggetti esposti e classificati secondo la cronologia dello sviluppo della città, dal periodo arcaico al tardo medioevo.

La Villa Reale di Zog fu costruita nel 1927.Questa villa fu un regalo personale al re Zog I,dalla comunità degli affari di Durazzo in segno di rispetto e onore.È costruita a forma di aquila ed è eretta nel punto più alto della città di Durazzo.La villa è molto famosa per il suo marmo e il suo magnifico soggiorno.Rimane un simbolo del patrimonio della città di Durazzo,anche se gravemente danneggiata durante i disordini del 1997.

Castello di Durazzo è antico quanto la stessa città di Durazzo. Nel corso dei secoli è stata più volte demolita e ricostruita. Le mura di cinta di Durazzo nella loro parte principale appartengono al periodo dell’imperatore Anasta (491-518) e sono costituite da due parti principali: Castello Superiore e Castello Inferiore.

Piazza della Liberta e la piazza principale della città è stata rivitalizzata nel 2015,con piastrelle di marmo bianco scintillante,palme arabe e fontane moderne,che ricordano le città internazionali esotiche.

Durazzo il viale e la vita notturna

Il luogo più visitato di Durazzo è senza dubbio il viale “Vollga”. Questa zona della città è costruita come una pedonale in riva al mare con molti bar e ristoranti. Quasi tutti i residenti e i visitatori si riuniscono per fare una passeggiata pomeridiana ed è sempre una zona vivace. Vicino alla zona pedonale si trova una struttura chiamata “Sfinge”, che si protende fino al mare. Lì puoi sederti per rilassarti e guardare il bellissimo tramonto sull’Adriatico.

Durazzo con molti altri luoghi turistici ti attrae a visitare e tornare nella tua destinazione preferita. Se visiti la città di Durazzo e le mete turistiche e le sue mete turistiche, diventerai, senza dubbio, un testimone di ciò che ho detto sopra, poiché questa città conserva ancora la sua storia ,i suoi monumenti culturali, le sue tradizioni.

Cosa vedere e cosa fare a Durazzo

Castello di Croia

Il castello di Croia in albanese Kruja, castello che sovrasta l'omonima città Albanse, fu costruito

Castello Ishëm

Ishëm Castle è un castello a Ishëm, nella contea di Durazzo, in Albania. Si trova su una collina

Museo archeologico di Durazzo

Il Museo archeologico è il museo archeologico della città di Durazzo, in Albania. Fu fondato nel

Hotel Durazzo, sia che tu stia cercando un hotel 5 stelle o hotel economici a Durazzo, vi offriamo una selezione degli migliori posti dove dormire a Durazzo.


Cerca un traghetto per raggiungere l'Albania