Kukes - Albania

La città di Kukes in Albania

Quella che vediamo oggi è la nuova città di Kukes, in quanto la città vecchia è stata deliberatamente allagata per costruire il lago Fierza, che funge da centrale idroelettrica da cui prende il nome.

Per questo motivo, Kukes è una delle città più nuove in Albania, la nuova città è stata completata nel 1976.

Kukes è “Città dell’ospitalità e della generosità”

L’Albania tutta e gli Albanesi stessi sono conosciuti come un popolo ospitale, ma gli abitanti di questa città del Nord dell’Albania ne hanno fatto un vero e proprio motto, sono conosciuti per l’essere molto ospitali verso visitatori e turisti.

Raggiungere questa città ai confini con il Kosovo è negli ultimi anni migliorata notevolmente grazie al sorgere dell’autostrada che collega l’Albania con il Kosovo che attraversa questo paese e la costruzione dell’aeroporto di Kukes, ormai completato, diventando il secondo aeroporto internazionale dell’Albania.

Cosa visitare, le principali attrazioni

Trovandosi tra i fiumi Drini i Zi, Drini i Bardhe e lo stesso lago Fiereze, che si trova vicino alla città di Kukes, offre un paesaggio fantastico nella sua interezza. Per questo motivo, ovunque a Kukes puoi fare un tour per goderti il ​​meraviglioso paesaggio che offre.

D’altra parte, essendo situata principalmente in una zona montuosa, la città di Kukes offre molte opportunità per il turismo di montagna. In uno dei principali punti turistici di montagna si trova la sorgente di Kroi i Bardhe, che si trova a circa 1350-1400 m sul livello del mare. Questo luogo si trova a circa 30 km dalla città e l’acqua che sgorga da lì è nota per le sue numerose proprietà curative, quindi troverai sempre visitatori che vengono per prendere l’acqua dalla sorgente o per attività nella natura nelle vicinanze.

Un altro elemento molto importante a Kukes è l’etnografia, in quanto è un’area con una piccola area ma con una ricca etnografia creata dall’intreccio di tre aree vicine: Malziu, Luma e Gora. Per questo motivo la città di Kukes è nota anche per il suo buon lavoro artigianale, e durante il periodo comunista in questo paese c’erano molte imprese artigiane. Oggi è ancora conosciuta per la tecnica unica di produzione di arazzi, artigianato e decorazioni varie, quindi se visiti la città assicurati di fermarti in uno di questi negozi.

Per saperne di più puoi visitare il museo della città di Kukes, che si divide in Etnografia, Archeologia e Biodiversità. Il museo è allestito in un edificio modesto, ma con oggetti molto preziosi e interessanti da visitare.

Dove alloggiare a Kukes


Cerca un traghetto per raggiungere l'Albania